#linuxday2016 Livorno

Il tema di questa edizione: Il Coding

banner_facebook

L’apertura della manifestazione si è svolta con la presentazione dei progetti del Gulli, realizzati e futuri.

schermata-del-2016-11-01-17-16-48

Con il suo Talk, relativo all’utilizzo alternativo di Wikipedia, Fabrizio Carrai, ci ha spiegato tecnicamente la potenza della piattaforma per l’elaborazione dei dati inseriti utilizzando qualche riga di “codice”. Continua a leggere

Linux Day 2016

Il
Gruppo Utenti Linux di Livorno
vi invita al

linuxday2016_logoL’evento patrocinato da Comune di Livorno, IdeaLi.eu e Wikimedia

 comune  ideali_mediumpersproter_w557  wiki-media-logo

si terrà

Sabato 22 Ottobre 2016

presso
l’ auditorium “Pamela Ognissanti”
(Ex. Circoscrizione 1), in Via P. Gobetti, 11 – Livorno.

Accetta i cookie preferences, statistics, marketing per vedere questo contenuto esterno.

View Larger Map

La partecipazione è gratuita

Durante l’intera giornata si susseguiranno interventi e dimostrazioni con Linux ed il software libero. Non parleremo solo di software e del più diffuso sistema operativo al mondo, ma anche di open hardware, con interessanti dimostrazioni e spiegazioni.

Il programma:

Mattina – Auditorium
Ora Titolo
9:00 Apertura dei lavori
10:00 Wikipedia ? Una grande fonte di dati!
11:00 Pantacoding: aiuto il mio frigo manda virus e spam!
12:00 Interfaccia Processing per Braccio manipolatore
13:00 Termine della sessione del mattino
Mattina – Attico
Ora Titolo
10:00 Coderdojo: tutti programmatori!
12:00 Termine della sessione B del mattino
Pomeriggio – Auditorium
Ora Titolo
15:00 Presentazione del Coderdojo (Titolo da definire)
16:00 Quanti siamo ? Un contatore di accessi con Arduino
17:00 I linguaggi di programmazione, una lunga storia…
18:00 I progetti del GULLi: passato e futuro
Chiusura dei lavori

 

Verranno mostrati diversi progetti Open Source:

  • Postazioni “Prova Linux”
  • Raspberry
  • CHIP (il “computer” da $9)
  • Braccio manipolatore – progetto scolastico ITIS Galilei
  • Controllo accessi con Arduino

Al secondo piano (attico), organizziamo un Coderdojo che svolgeremo la mattina, con delle classi di 3° della scuola media Mazzini.

Seguici anche su Facebook, Twitter e sul nostro canale Telegram, oppure iscrivetevi alla nostra mailing list.

 

OpenStreetMap – Mappatura remota delle zone terremotate

Vi informiamo che giovedì 1 settembre alle ore 21:00 ci troveremo al
GULLIlab, Via Piero Gobetti, 11 – Livorno
per effettuare insieme la

OpenStreetMap
Mappatura remota delle zone terremotate
amatrice

L’attività verrà svolta all’interno del coordinamento dei volontari del progetto OpenStreetMap. La mappatura verrà effettuata dagli iscritti al progetto, ma chiunque potrà seguire ed apprendere le operazioni in videoproiezione. L’ incontro è aperto a tutti.

Per ragioni organizzative si raccomanda la puntualità.

Questo incontro vuole essere un piccolo contributo del GULLI alle operazioni che tanti volontari stanno portando avanti in zone duramente colpite.

Alle persone colpite dal sisma va il cordoglio del Gruppo Utenti Linux di Livorno insieme alla stima ed all’affetto per i tanti volontari che stanno operando sul campo.

Gruppo Utenti Linux Livorno

Riferimenti ed approfondimenti:

http://de.straba.us/2016/08/25/openstreetmap-si-mobilita-dopo-il-terremoto-usate-le-nostre-mappe-per-i-soccorsi/

http://www.lastampa.it/2016/08/25/tecnologia/news/con-la-mappa-open-source-un-aiuto-ai-paesi-terremotati-Cq8dsfBzEMGBJzKcomi0dP/pagina.html