Linux Day 2017

Il
Gruppo Utenti Linux di Livorno
vi invita a

L’evento patrocinato da Comune di Livorno, IdeaLi.eu e Wikimedia

 Comune di Livorno  IdeaLi  Wikimedia Italia

si terrà

Sabato 28 Ottobre 2017

presso
l’ auditorium “Pamela Ognissanti”
(Ex. Circoscrizione 1), in Via Piero Gobetti, 11 – Livorno.

Accetta i cookie preferences, statistics, marketing per vedere questo contenuto esterno.

Mappa più grande

La partecipazione è gratuita

Durante l’intera giornata si susseguiranno interventi e dimostrazioni con Linux ed il software libero. Non parleremo solo di software e del più diffuso sistema operativo al mondo, ma anche di open hardware, con interessanti dimostrazioni e spiegazioni.

Il programma:

Programma preliminare, in corso di definizione.

Mattina

Ora Titolo Autore
9:00 Apertura dei lavori A. Maiorano (GULLi) – Amministrazione Comunale – IdeaLi
9:45 L’Open Source alleato della privacy all’alba del web 3.0 Alessandro Scapuzzi
10:30 Zero Robotics: il codice fra il segreto e la condivisione Prof. A. Bracci – Liceo Cecioni
11:15 Se è riservato verrà lasciato nella fotocopiatrice. [II legge di Connor] Gian Luca Manzi
12:00 Progetto FIDO Studenti ITIS
12:15 Linux, competenze informatiche e mondo del lavoro Carlo Roatta
13:00 Termine della sessione del mattino GULLi

Pomeriggio

Ora Titolo Autore
15:00 Apertura pomeridiana Staff (GULLi)
15:15 Conosciamo Wikidata, l’ultimo nato nella galassia Wikimedia Luca Landucci (Wikimedia Italia)
16:00 progetto “Controllo energia” studenti ITIS
16:45 Maker & 3D Printing: la rivoluzione è in atto! 3dmakerlab (Emiliano Agostini)
17:30 Dimostrazioni e progetti open
18:30 Chiusura dei lavori Staff (GULLi)

Seguici anche su Facebook, Twitter e sul nostro canale Telegram, oppure iscriviti alla nostra mailing list.

Workshop Stampante 3D

img_2017-01-06-124704

Giovedì 12 gennaio si terrà presso il GulliLab, via P.Gobetti 11 (Auditorium P.Ognissanti) dalle ore 21,00 alle ore 23,00 la presentazione della Stampante 3D modello Prusa i3 autocostruita dal nostro Socio Emiliano Agostini.

L’evento sarà gratuito e sarà aperto a chiunque voglia approfondire le conoscenze su questo argomento.  La presentazione si articolerà tra la spiegazione delle fasi di costruzione della stampante, Continua a leggere

Aiuti Terremoto

stemma amatricestemma di Amatrice

ecowarelogo

Ancora il contributo del  G.U.L.Li alle zone colpite dal terremoto che da agosto, ininterrottamente sta colpendo il centro Italia.

La sensibilizzazione è venuta anche dal nostro “collega” del G.U.L.P.   Giuseppe Augiero che subito dopo il terremoto del 24 agosto è andato a ripristinare ed allestire i collegamenti di rete e ponti radio nelle “zone calde” del terremoto, ci ha tenuti aggiornati in tempo reale dal suo blog

Dopo la serata dedicata alla mappatura delle aree di emergenza  con OpenStreetMap, questa volta la nostra Associazione si impegna con una donazione di un PC portatile per una casa di cura che ospita anziani provenienti da Amatrice ed Accumoli: la Residenza Sanitaria Assistenziale San Raffaele di Borbona .

La richiesta ci viene fatta il 16 di novembre direttamente dalla Dott.ssa Patrizia Faia a nome schermata-del-2016-12-04-00-00-16del Lions Club Porto Mediceo la quale ci spiega che in collaborazione con il Lions Club di Amatrice, hanno deciso di fare una spedizione di materiale per l’ospitalità quotidiana degli anziani ed hanno pensato a noi per la parte informatica, in prima battuta ci hanno chiesto un Tablet. La richiesta è subito stata inoltrata alle mailing list del Gruppo (più di 250 iscritti), ma la paura  di non soddisfare la richiesta c’era, poiché i tablet non sono strumenti usuali nelle nostre attività di ecoware del Gulli. La “tensione” si è subito distesa non appena la richiesta si è tramutata in un PC portatile, vista la quantità di materiale che soci e sostenitori che ci avevano già messo a disposizione. Abbiamo donato un PC dual-core con 4 Gb di RAM e con Linux Mint 18 Cinnamon.  L’ennesima occasione di far conoscere un sistema operativo libero supportato attivamente della nostra Associazione. Continua a leggere