OpenStreetMap – Mappatura remota delle zone terremotate

Vi informiamo che giovedì 1 settembre alle ore 21:00 ci troveremo al
GULLIlab, Via Piero Gobetti, 11 – Livorno
per effettuare insieme la

OpenStreetMap
Mappatura remota delle zone terremotate
amatrice

L’attività verrà svolta all’interno del coordinamento dei volontari del progetto OpenStreetMap. La mappatura verrà effettuata dagli iscritti al progetto, ma chiunque potrà seguire ed apprendere le operazioni in videoproiezione. L’ incontro è aperto a tutti.

Per ragioni organizzative si raccomanda la puntualità.

Questo incontro vuole essere un piccolo contributo del GULLI alle operazioni che tanti volontari stanno portando avanti in zone duramente colpite.

Alle persone colpite dal sisma va il cordoglio del Gruppo Utenti Linux di Livorno insieme alla stima ed all’affetto per i tanti volontari che stanno operando sul campo.

Gruppo Utenti Linux Livorno

Riferimenti ed approfondimenti:

http://de.straba.us/2016/08/25/openstreetmap-si-mobilita-dopo-il-terremoto-usate-le-nostre-mappe-per-i-soccorsi/

http://www.lastampa.it/2016/08/25/tecnologia/news/con-la-mappa-open-source-un-aiuto-ai-paesi-terremotati-Cq8dsfBzEMGBJzKcomi0dP/pagina.html

I commenti sono chiusi